Elf Qrin's Lair


GLI STADI DI UN HACKER v1.01 r30JAN2000
by Elf Qrin (http://www.ElfQrin.com)
First written: 28JAN2000
Tratto dalla versione inglese originale "Hacker Stages" v1.0.1 r23JAN2000 (First written: 22JAN2000)
Latest version available from: http://www.ElfQrin.com/docs/StadiHacker.html
Other language versions: English - Tedesco - Bulgarian

Un essere umano che mira a diventare un hacker passerà tipicamente attraverso questi stadi:

  1. Persona mondana ("Mundane person")
    Fondamentalmente non sa niente a proposito della scena hacker, anche se può avere un computer e l'accesso a Internet. L'unica cosa che sa sugli hacker è che penetrano sistemi informatici e sono dei criminali. Alcuni di loro scrivono per i giornali.

  2. Lamer
    Uno che confonde la scena hacker con altre realtà differenti come la scena warez. Ha una conoscenza molto scarsa di tutta la faccenda, e tenta di impressionare la gente mondana con dei paroloni. Il suo più grande successo è mettere un trojan (scritto da qualcun altro, e del quale non ha alcuna cognizione sul suo funzionamento) nel computer di qualcun altro durante una chat su IRC o ICQ e cancellare i suoi file.
    Le persone che riescono a diventare hacker solitamente passano questo stadio molto velocemente, o potrebbero saltarlo del tutto.

  3. Vorrei-essere ("Wannabe")
    Un Vorrei-essere hacker ha scoperto che l'hacking è molto più che penetrare nel computer di qualcun altro ed è piuttosto una filosofia, o un modo di vivere. Vuole saperne di più, e incomincia a leggere guide sull'hacking, ed effettua ricerce sulla Rete a proposito di materiale serio sull'hacking.

  4. Larva
    Detto anche Novellino ("Newbie"), un hacker nel suo stadio larvale impara le tecniche di base dell'hacking, scopre i suoi primi exploit, e potrebbe tentare di penetrare nel sistema di qualcun altro, giusto per essere sicuro che abbia capito come fare. Comunque, a questo stadio sa che non dovrebbe danneggiare il sistema, né cancellare qualunque cosa, a meno che non sia strettamente necessario per coprire le sue tracce.

  5. Hacker
    E' difficile dire quando lo stadio finale di hacker sia stato raggiunto, dal momento che c'è sempre qualcosa di nuovo da imparare e da scoprire (poiché raccogliere informazioni ed esplorare i limiti è l'essenza stessa dell'hacker), ma è probabilmente più qualcosa che senti. Dopo tutto, essere un hacker è più uno stato mentale, e se non sei nato hacker, non lo sarai mai.

  6. Ueberhacker
    Questo è un personaggio inusuale, probabilmente ispirato all'uebermann ("ultrauomo") di Nietzsche. Appare in un documento intitolato "A Guide to Internet Security" ("Una guida alla Sicurezza su Internet") di Christopher Klaus, datato 5 Dicembre 1993, dove l'autore suggerisce come imbrogliare gli hacker grazie ad un po' di "ingegneria sociale", guadagnando così lo status di "Ueberhacker".


Abilità speciali:

Un hacker può raggiungere una grande esperienza e abilità in un campo o una materia specifica (come un sistema operativo o un'applicazione), e ottenere i seguenti titoli:

  1. Mago ("Wizard")
    Uno che ha una grandissima conoscenza di una certa materia.

  2. Santone ("Guru")
    Conosce pressoché qualunque cosa a proposito di una certa materia, incluse caratteristiche non documentate, e ha sviluppato alcuni trucchi per andare oltre i suoi supposti limiti. Se la materia è un'applicazione, probabilmente la conosce meglio lui dei suoi creatori.


Altri personaggi della scena hacker:


Ci sono ancora alcuni altri personaggi -- come i cracker e i warez d00dz -- che potrebbero essere considerati come personaggi collaterali della scena hacker.